Chiudiamo il 2012 in crescita e nuove prospettive per il 2013

Posted by admin on 04/01/2013 under Articoli, Gregorio Fogliani, Il gruppo, Innovazione, Partnership, Quotazione, bilancio | Be the First to Comment

Nonostante la difficile situazione del contesto socio-economico italiano, chiudiamo l’anno con numeri ancora positivi: oltre 525 milioni il fatturato previsto (500 nel 2011), + 5 % rispetto al 2011. Allo stesso modo cresce anche la nostra quota di mercato (+2%) nel settore dei buoni pasto, che ha subito una contrazione del 5%, raggiungendo così una “market share” del 18% nel settore dei buoni pasto, in cui rappresentiamo da anni la prima realtà a capitale interamente italiano, e la seconda in assoluto, circondata da multinazionali straniere. Complessivamente si chiude un anno intenso, fatto di importanti acquisizioni (Welfare Company Srl) e parnerhip siglate (Poste Italiane, Sisal) e numerosi progetti di ricerca in atto con Università italiane fra cui Politecnico di Torino, Università di Salerno ed Università di Trento.
“Nel 2013 saremo pronti a trasferire tutti i nostri servizi sul cellulare. Non siamo più solo un azienda che fa buoni pasto ma offriamo soluzioni integrate alle imprese”, afferma da tempo il presidente Gregorio Fogliani.
E tra le nuove prospettive di crescita anche l’entrata in Borsa e l’apertura all’estero, come riporta la più recente rassegna stampa.

ANSA.IT
QN QUOTIDIANO. NET
LIBERO24X7.IT
LA STAMPA.IT